LODO ALFANO: BERLUSCONI, NAPOLITANO E’ DI SINISTRA, LO DICE SUA STORIA

08-10-2009   08:33         [Politica]
LODO ALFANO: BERLUSCONI, NAPOLITANO E’ DI SINISTRA, LO DICE SUA STORIA
(ASCA) – Roma, 8 ott – ”Il Presidente della Repubblica e’ stato eletto da una maggioranza che non e’ piu’ maggioranza nel Paese, una maggioranza di sinistra; ha le radici totali della sua storia, e lo ha dimostrato, di sinistra. Credo che, anche l’ultimo atto di nomina di un giudice della Corte, dimostri da che parte sta”. Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi torna cosi’, in un’intervista al Gr1, sulle accuse di partigianeria al Capo dello Stato, Giorgio Napolitano, in merito al lodo Alfano, bocciato ieri dalla Corte Costituzionale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi