Google: Fcc apre inchiesta su servizio Voice

12 Oct 2009 13:00 CEDT Google: Fcc apre inchiesta su servizio Voice

WASHINGTON (MF-DJ)–La Federal Communications Commission ha aperto un’inchiesta per determinare se Google Voice stia effettivamente limitando le chiamate in uscita.

Si tratta dell’ultimo dei tentativi dell’Authority di regolamentare i prodotti dei nuovi media. Il servizio voce di Google permette agli utenti di collegare tutti i loro telefoni ad un numero comune e gestire chiamate e messaggi mediante un unico sito web. Google si riserva infatti il diritto di limitare le chiamate ai numeri che addebitano un importo eccessivo agli operatori. In tal modo il colosso di Mountain View intende ridurre le spese per il servizio. fla

(END) Dow Jones Newswires

October 12, 2009 07:00 ET (11:00 GMT)

Copyright (c) 2009 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti