“QUOTIDIANO IN CLASSE”: 1.786.538 STUDENTI ISCRITTI 2009-2010

“QUOTIDIANO IN CLASSE”: 1.786.538 STUDENTI ISCRITTI 2009-2010
(AGI) – Firenze, 12 ott. – Saranno 1.786.538 gli studenti delle Scuole secondarie superiori che nell’anno scolastico 2009-2010 prenderanno parte al progetto nazionale “Il Quotidiano in Classe”, al via domani. Dal momento che gli studenti complessivamente iscritti alle scuole secondarie superiori in tutta Italia sono 2.566.462, cio’ significa che quasi il 70% di loro partecipera’, in questo anno scolastico, all’iniziativa dell’Osservatorio Permanente Giovani – Editori. Questo straordinario successo di adesioni a “Il Quotidiano in Classe”, che segna il massimo storico di partecipazione di tutti i tempi, fissa il nuovo record di iscrizioni al progetto. Un risultato che rafforza e consolida la leadership del “Quotidiano in Classe” tra i progetti di lettura a scuola, coinvolgendo oltre due italiani su tre, nella fascia d’eta’ compresa tra i 14 e i 19 anni. “Merito di quei 44.116 insegnanti italiani che hanno capito prima degli altri come il loro ruolo non sia solo quello di formatori di studenti, ma di educatori di cittadini, e con questo spirito hanno raccolto il senso piu” autentico della nostra sfida – ha dichiarato il Presidente dell’Osservatorio Permanente Giovani – Editori Andrea Ceccherini – quello di chi intende utilizzare “Il Quotidiano in Classe” per rilanciare la Cenerentola della scuola italiana : la lezione di educazione civica. Una lezione spesso bistrattata, ma pur sempre importante, se vorremo fare dei giovani di oggi, i cittadini autonomi, indipendenti e liberi di domani”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari