Editoria/ Francoforte, al via 61esima edizione Buchmesse

Editoria/ Francoforte, al via 61esima edizione Buchmesse

Angela Merkel e Xi Jinping ad inaugurazione

Francoforte, 13 ott. (Ap) – Alla presenza di Angela Merkel, apre questo pomeriggio a Francoforte la 61esima edizione della Fiera del libro, con la Cina ospite d’onore. Il vice presidente cinese, Xi Jinping, sarà  al fianco della cancelliera tedesca per pronunciare il discorso di inaugurazione della Buchmesse. La questione della censura in Cina, ha promesso Merkel, sarà  affrontata nel corso della sua presentazione.

Alla Buchmesse saranno presenti oltre 7.000 espositori provenienti da un centinaio di Paesi di tutto il mondo con le ultime novità  editoriali. 38 le case editrici cinesi, con la presentazione di oltre 500 libri, un evento che mira tra l’altro a promuovere nel mondo la città  di Shangai e l’Expo 2010.
Estremamente ricco il programma di rappresentazioni e manifestazioni offerto ai visitatori. La Fiera è aperta da mercoledì a venerdì agli operatori del settore, poi sabato e domenica al pubblico. Gli organizzatori si aspettano oltre 300mila visitatori.

Hertha Mueller, insignita del premio Nobel per la Letteratura, sarà  domani alla Fiera del Libro. La scrittrice tedesca, di origini romene, parteciperà  alla tradizionale manifestazione “Literatur im Rà¶mer”, ha reso noto l’amministrazione cittadina.

Il 18 ottobre a Francoforte, nell’ambito della Fiera del libro, lo scrittore e germanista italiano Claudio Magris riceverà  il prestigioso Premio della Pace dei librai tedeschi.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari