RAI: BERLINGUER, BASTA PASTONI E TRIPARTIZIONE POLITICA DEI TG

RAI: BERLINGUER, BASTA PASTONI E TRIPARTIZIONE POLITICA DEI TG
(ASCA) – Roma, 15 ott – No ai pastoni; si’ a un telegiornale rinnovato nello stile e nel linguaggio con piu’ spazio a cronaca e societa’; basta con la tripartizione politica dei tg Rai. E’ il programma del neo-direttore del tg3, Bianca Berlinguer, illustrato in audizione in commissione di Vigilanza sulla Rai. ”Nel mio tg – ha detto Berlinguer – ci sara’ spazio per la politica ma ancor piu’per la cronaca e la societa’, tenute in questi anni un po’ da parte, con l’obiettivo primario di ripristinare le regole stilistiche e linguistiche”. Quanto alla cronaca politica, ”cerchero’ di, non dico cancellare, ma ridurre fortissimamente il pastone, perche’ credo non serva, ne’ ai cittadini, ne’ ai giornalisti. E’ un modo vecchio di raccontare la politica”. In questo contesto, il fatto che il tg3 sia assegnato all’opposizione non lo ha ”quasi mai” reso ”fazioso” e poi ”deriva da una tripartizione politica che sarebbe bello venisse superata. Pero’ non e’ un problema che possiamo risolvere noi, ma la politica che ha finora dimostrato e scelto di non volerlo superare”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari