Manager

16 ottobre 2009 | 17:06

Corrado Cignozzi, sales and marketing manager di Naiade Resorts

Nell’ottobre 2009 Corrado Cignozzi è stato nominato sales and marketing manager di Naiade Resorts.
Rientra in un’ottica di crescita e valorizzazione del mercato italiano l’apertura a Milano, presso il Conca del Naviglio Business Center, dei nuovi uffici di Naà¯ade Resorts, uno dei maggiori player dell’industria alberghiera nell’area dell’Oceano Indiano – Mauritius, Maldive e isola di Réunion – con strutture che vanno dagli hotel a tre stelle fino ai luxury resort a cinque stelle. Così come la promozione di Corrado Cignozzi a sales and marketing manager, con il controllo e la gestione del mercato di casa nostra, dopo tre anni passati nella centrale operativa di Parigi a fianco del capo del settore marketing Axelle Mazery. Obiettivo primo, consolidare le partnership con i vari stakeholder, tour operator italiani, compagnie aeree ed enti per il turismo, cercando al tempo stesso nuovi canali di vendita.
Nato a Milano 35 anni fa, Cignozzi si laurea nel 2000 allo Iulm prima di approdare all’agenzia di relazioni pubbliche Cbo Pr, dove è public relations & communication executive, cura l’attività  dell’ufficio stampa ed è marketing communication consultant per realtà  come Marriott International e Ryanair. Posizione che mantiene tre anni più tardi in Destinations Marketing Consultants, compagnia di loyalty marketing per l’industria turistica, con clienti come Qatar Airways, Bermuda Tourism Board e One&Only Resorts, società  che lo assume nel 2006 come group & incentive sales executive per lo sviluppo del mercato italiano. In One&Only rimane per solo otto mesi; poi parte alla volta di Parigi per sedersi sulla poltrona di senior sales manager in Naà¯ade Resorts.
“Naà¯ade è una compagnia giovane e molto dinamica, che in una quindicina d’anni è cresciuta molto in Europa”, dice Cignozzi. “Rispetto alla Francia, l’Italia è una zona di competenza a sé ed è un mercato più che strategico. Con l’apertura degli uffici milanesi dovremo fare un salto di qualità , sfruttare la vicinanza con i nostri partner e con le aziende, affrontando anche esperienze di comarketing con realtà  di altri settori, nell’ambito di una strategia di espansione”.
Tra le sue passioni Cignozzi cita ovviamente i viaggi, seguiti dalla cucina, dalle letture (“Solo in vacanza quando posso veramente staccare”) e dal cinema. “Mi piace il cinema d’autore”, dice, “con von Trier, Cronenberg ed Elio Petri tra i miei preferiti. In genere, poi, mi piace informarmi, seguo con interesse programmi televisivi di informazione via satellite o via web (Cnn, Bbc, Fox, France 2, RaiNews 24 e naturalmente Rai Storia). Leggo regolarmente il Courrier International e Internazionale”. (M.C.)