Manager

16 ottobre 2009 | 17:17

Luca Cinel, marketing manager di Salewa Italia

Luca Cinel, da ottobre 2009 nuovo marketing manager di Salewa Italia, è uno sportivo vero: 20 anni di basket, tennis, nuoto, snowboard, arrampicate, tanto trekking e la scorsa primavera due maratone in 20 giorni, la Treviso Marathon il 29 marzo e la Turin Marathon il 19 aprile. L’uomo giusto al posto giusto, dunque per l’azienda bolzanina, attiva da oltre settanta anni nel campo delle attrezzature e dell’abbigliamento per la montagna.
“Il mio compito – in cui riporto direttamente al group brand and marketing director Reiner Gerstner – è gestire sia l’ufficio del marketing nazionale che è il braccio operativo per l’applicazione nel mercato domestico delle direttive internazionali da declinare nelle singole discipline (arrampicata, ghiaccio, trekking, ecc.) sia il trade marketing internazionale”, spiega Cinel.
Nato a Montebelluna (Treviso), 36 anni fa, studi universitari in economia a Padova interrotti, Cinel unisce alla conoscenza diretta del mondo outdoor diverse esperienze professionali in altri gruppi del mondo sportivo. Nel 1999 entra in Alpinestars (Asolo, Treviso) come responsabile del servizio di supporto ai prodotti d’abbigliamento tecnico per moto e l’anno successivo si sposta alla Lotto Sport Italia di Montebelluna, dove lavora per tre anni come business unit manager performance apparel.
Nel triennio successivo Cinel è in forza all’Adidas, prima nella sede di Monza (2003-2005) come range manager football&rugby e poi in Germania a Herzogenaurach come category manager foot locker Europe. L’ultima esperienza lavorativa di Cinel prima del suo ingresso nel gruppo Oberalp – che oltre a Salewa possiede anche i marchi Dynafit e Silvretta – è stata quella di brand manager di Invicta spa-gruppo Seven (2007-2008).
Appassionato di biografie e autobiografie (“Mi piace capire come è stata la vita delle persone e come sono arrivate a essere ciò che sono”, dice), Cinel ha in agenda un’altra maratona, il 22 novembre a Vicenza (Maratona dei 6 comuni), e si prepara per luglio 2010 alla Transcivetta, una corsa in montagna molto impegnativa con 1.950 metri di salita. (P. Cav.)