Scelte del mese

20 ottobre 2009 | 18:34

Discovery Channel – La sfida italiana

Con 650mila contatti netti giornalieri e un aumento nell’ultimo trimestre del 30% dell’ascolto nel minuto medio rispetto allo stesso periodo del 2008, Discovery Channel è il canale più seguito dell’area Mondi e culture di Sky. E per avvicinarsi ancor di più al suo pubblico di riferimento (maschi dai 25 ai 39 anni), da questa stagione Discovery lancia la sua prima produzione locale. Si chiama ‘Discovery Challenge: vivi la sfida!’, prodotto dalla società  Neonetwork, in onda dall’8 ottobre ogni giovedì alle 21.
Sfida è la parola d’ordine di questa nuova produzione. I volti protagonisti del programma sono cinque icone dei maschi italiani che si cimentano in competizioni da brivido. Si tratta di Antonio Cabrini, ex campione della nostra Nazionale di calcio; Fabio Caressa, telecronista di punta delle partite di Serie A trasmesse su Sky; Guido Meda, telecronista e voce ufficiale del MotoGp; i fratelli campioni della Nazionale italiana di rugby Mauro e Mirco Bergamasco.
“‘Discovery Challenge’ è perfetto per il nostro canale che ha una programmazione dai contenuti adrenalinici in cui la sfida e la passione sono il filo rosso che tiene uniti i vari titoli in palinsesto”, spiega Marinella Soldi, già  in Mtv Networks Europe (è stata senior vice president sviluppo strategico a Londra e direttore generale di Mtv Italia) e dallo scorso marzo general manager di Discovery Networks Southern Europe (Italia, Francia, Spagna, Portogallo).

La versione integrale dell’articolo è sul mensile Prima Comunicazione n. 399 – ottobre 2009