Giornale di Vicenza – Grandi manovre della Confindustria

È soprattutto dalla redazione del Giornale di Vicenza che si guarda con la massima attenzione ai cambiamenti decisi il 13 ottobre scorso dall’assemblea dei soci nel Cda di Athesis, la società  editrice dell’Arena e del Giornale di Vicenza, che fa capo alle associazioni degli industriali delle due città .
Sembra infatti un normale avvicendamento quello fra Andrea Bolla, nuovo presidente degli industriali veronesi, e Carlo Bonazzi, con la conferma degli altri due consiglieri a disposizione di Confindustria Verona, Giuseppe Parolini e Gian Luca Rana.
Mentre è di tutt’altra valenza la decisione di Roberto Zuccato, produttore di poltrone, eletto l’11 aprile 2008 alla presidenza di Confindustria Vicenza succedendo a Massimo Calearo (ora deputato del Pd), già  presente di persona nel Cda dell’Athesis, di portare con sé in consiglio due degli uomini che gli sono più vicini, Luciano Vescovi e Giuseppe Corrado, che prendono il posto di Michele Amenduni e Gaetano Ingui.

La versione integrale dell’articolo è sul mensile Prima Comunicazione n. 399 – ottobre 2009

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’ è in edicola con ‘Prima Comunicazione’. La guida festeggia 30 anni e lancia il progetto W l’Italia

L’edizione 2018 del ‘Grande Libro dello Sport e Comunicazione’ in edicola, allegata a ‘Prima’, e disponibile in digitale