New media

21 ottobre 2009 | 17:33

Smau: Assinform, Italia deve aumentare investimenti in IT

21 Oct 2009 16:46 CEDT Smau: Assinform, Italia deve aumentare investimenti in IT

MILANO (MF-DJ)–”Per gettare le basi della ripresa e della competitivita’ sul mercato globale, l’Italia, non ha scelta: deve aumentare la propria quota d’investimenti in Information Technology e portarsi rapidamente ai livelli di spesa dei principali paesi concorrenti”.

Lo si legge in una nota che riporta quanto dichiarato da Paolo Angelucci, presidente di Assinform, intervenendo al convegno inaugurale di Smau a Milano. “Non bisogna dimenticare che la nostra economia si connota da almeno dieci anni in termini di estrema debolezza competitiva e di staticita’ e che alla base di del fenomeno vi e’ una delle piu’ basse spese in IT fra le economie industriali”, ha continuato Angelucci indicando come “gli investimenti italiani in It siano passati dall’1,5% del Pil segnato nel 1998, quota che ci collocava ben al di sotto della media europea, attestata al 2,3%, al 2% del Pil del 2008. Nello stesso periodo la media europea di spesa e’ salita al 2,9%, ma per la Francia l’incidenza dell’It e’ aumentata di undici punti percentuali rispetto a dieci anni fa, raggiungendo il 3,4% del valore del Pil, gli investimenti It della Gran Bretagna sono passati dal 2,9% al 3,3% del Pil, la Germania ha fatto un salto ancora piu’ ampio passando dal 2,4% al 3,3%”.