AGIAFRO: GUINEA PRONTA A MODERNIZZARE TV DI STATO

AGIAFRO: GUINEA PRONTA A MODERNIZZARE TV DI STATO
(AGIAFRO) – Conakry, 26 ott. – Il direttore generale della Radiotelevisione della Guinea (Rtg), Ibrahima Ahmed Barry, ha lanciato un progetto di modernizzazione dei media di Stato. Il primo passo e’ quello della classificazione e catalogazione dell’archivio della Tv di stato. Si tratta di oltre 40mila ore di filmati che raccontano “la Guinea dal giorno dell’indipendenza, 2 ottobre 1958, ai giorni nostri”, ha spiegato Barry. Si tratta, ha continuato “di suoni e immagini che raccontano la storia del Paese e la loro catalogazione e’ una necessita’ per le generazioni future, per i ricercatori, gli universitari, gli artisti. Quarantamila ore di filmati che rappresentano un patrimonio comune che deve essere assolutamente conservato”. Un altro passo, individuato dal direttore generale della Rtg, e’ quello di portare il segnale televisivo in tutto il Paese. (AGIAFRO) Fea

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi