TLC

27 ottobre 2009 | 11:45

Telecom I.: Sintonia boccia patto parasociale Telco (Mess.)

27 Oct 2009 08:16 CEST Telecom I.: Sintonia boccia patto parasociale Telco (Mess.)

ROMA (MF-DJ)–Sintonia chiede di modificare il nuovo patto parasociale che proroga di tre anni la vita di Telco, il veicolo che controlla il 24,5% di Telecom I.: dallo scambio via mail tra Telefonica, Generali Ass., Mediobanca, Intesa Sanpaolo e gruppo Benetton, scrive oggi il Messaggero, nelle ultime ore sarebbe emersa la contrarieta’ di Sintonia su un punto.

Telco ha infatti ereditato da Olimpia i contratti di finanziamento con Unicredit, B.Mps e Interbanca-Mps, in cui una clausola stabilisce che, nel caso in cui le banche dovessero negare il consenso alla scissione, i soci di Telco si impegnano a rimborsare pro-quota gli istituti. Ma la mail arrivata da Sintonia, che sarebbe assistita dallo studio legale Bonelli Erede Pappalardo, avrebbe cancellato la disponibilita’ degli azionisti a rimborsare le banche per conto di Telco.

La posizione contraria dei Benetton sta facendo slittare la firma dei nuovi accordi, che dovra’ avvenire entro domani; oggi sara’ quindi una giornata cruciale di contatti tra le parti, per convincere i Benetton a recedere dalla loro posizione. Il gruppo di Ponzano Veneto si sarebbe anche detto contrario a rifinanziare pro-quota i 2,705 mld di debiti di Telco in scadenza a dicembre (1,088 mld) e a gennaio 2010 (1,671 mld). red/rov

(END) Dow Jones Newswires

October 27, 2009 03:16 ET (07:16 GMT)

Copyright (c) 2009 MF-Dow Jones News Srl.