INCHIESTA MEDIASET: MILLS CITATO COME TESTE IL 19 NOVEMBRE

INCHIESTA MEDIASET: MILLS CITATO COME TESTE IL 19 NOVEMBRE
MILANO
(ANSA) – MILANO, 29 OTT – L’avvocato David Mills, per il quale nei giorni scorsi è stata confermata la condanna a quattro anni e sei mesi per corruzione giudiziaria è stato citato come testimone per l’udienza del 19 novembre nel processo che vede imputato con l’accusa di riciclaggio il deputato del Pdl Massimo Maria Berruti nell’ambito del procedimento su presunte irregolarità  nella compravendita di diritti televisivi da parte di Mediaset. Mills era stato citato per oggi dalla difesa di Berruti ma, tramite il suoi legale, ha fatto sapere di non aver ricevuto l’atto di citazione. Da qui il rinvio dell’udienza.

INCHIESTA MEDIASET: MILLS CITATO COME TESTE IL 19 NOVEMBRE (2)
MILANO
(ANSA) – MILANO, 29 OTT – A quanto si è appreso, Mills, tramite il suo legale, ha fatto sapere di aver sì ricevuto l’atto di citazione ma di essere impossibilitato a presenziare all’udienza di oggi. Il tribunale ha, pertanto, disposto una nuova citazione. Ancora non si sa se il legale inglese ha intenzione o meno di deporre nel processo a carico di Massimo Maria Berruti.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi