Televisione

29 ottobre 2009 | 15:16

RAI: TRAVAGLIO FIRMA, RITIRATE CLAUSOLE INACCETTABILI

RAI: TRAVAGLIO FIRMA, RITIRATE CLAUSOLE INACCETTABILI
ROMA
(ANSA) – ROMA, 29 OTT – “Non hanno opposto resistenza e hanno ritirato dalla bozza di contratto alcuni profili inaccettabili. Alla fine, mi hanno rimandato tale e quale il contratto firmato per le scorse edizioni di Annozero”: Marco Travaglio cambia status ad Annozero, non più ospite ma collaboratore del programma di Michele Santoro. La firma del contratto che lo lega alla Rai chiude il caso scoppiato a ridosso della prima puntata. Il contratto di Marco Travaglio – richiesto da Santoro già  a luglio – venne bloccato per chiarimenti dai dirigenti della Rai. La firma è arrivata solo qualche giorno fa. “L’azienda – spiega il giornalista – mi ha chiesto di attendere prima di divulgare la notizia perché voleva annunciarla insieme a quella di altri contratti”. Travaglio spiega anche la prima bozza da lui ricevuta contenesse una serie di clausole insostenibili: “Per questo è stata rimandata indietro dai miei avvocati che hanno allegato le loro osservazioni. Osservazioni accolte in pieno”. Il contratto copre la durata delle prime tredici puntate di Annozero e quindi arriva fino a dicembre. Naturalmente il programma andrà  avanti e quindi anche i contratti di tutto il gruppo di lavoro di Santoro.