PIRATERIA AUDIOVISIVA: UN ARRESTO A PALERMO

PIRATERIA AUDIOVISIVA: UN ARRESTO A PALERMO
(AGI) – Palermo, 2 nov. – Un giovane pregiudicato sorpreso con una partita di cd e dvd contraffatti e privi del marchio Siae nel mercatino di via Nina Siciliana e’ stato arrestato dalla polizia. L’indagato, Vincenzo Cannariato, 22 anni, alla vista degli agenti ha cercato di nascondere il materiale dentro scatole di cartone e di allontanarsi, ma e’ stato bloccato. Nelle scatole sono stati ritrovati centinaia di dvd e cd clonati. Nel corso della stessa operazione, sono stati sequestrati centinaia di capi di abbigliamento, borse, cinture, scarpe, occhiali, con falsi marchi. I venditori di questa merce sono riusciti a dileguarsi mescolandosi tra la folla

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi