Cinema

02 novembre 2009 | 19:38

CINEMA: IN ITALIA CRESCE 3D, 340 SALE SU 3800 SCHERMI

CINEMA: IN ITALIA CRESCE 3D, 340 SALE SU 3800 SCHERMI/SCHEDA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 2 NOV – Il cinema tridimensionale (noto anche come cinema 3-D) nel nostro paese cresce. Attualmente siamo intorno alle 340 sale, poco meno del 10% considerando che gli schermi sono circa 3.800. Da fenomeno marginale, solo fino a qualche anno fa, il 3D è diventato sempre più un formato a discreta diffusione grazie ovviamente a un’offerta aumentata da parte dei produttori. A Natale, ad esempio, pioveranno in Italia tanti blockbuster tridimensionali tra cui ‘Planet 51′, ’9′, ‘A Christmas Carol’ e ‘Avatar’. Un fatto non casuale questa rivoluzione. Intanto a Hollywood questo formato offre ovviamente una sorta di valore aggiunto al prodotto cinema e poi crea un bel handicap al fenomeno pirateria, vero nemico dell’industria cinematografica. La regione in testa tra le sale cinematografiche resta nel nostro Paese la Lombardia, seguono Emilia Romagna e Lazio. Va detto che parlare di tecnologia in 3D è improprio. In quanto ci sono rispetto a questo formato tecnologie diverse in quanto a qualità  e resa e costi.