Editoria

03 novembre 2009 | 13:09

EDITORIA: VITA COLLETTIVA, TORNA PERIODICO ‘INSIEME’

EDITORIA: VITA COLLETTIVA, TORNA PERIODICO ‘INSIEME’
(AGI) – Roma, 3 nov. – Oltre 400.000 strutture (fra scuole, collegi, ospedali, case di cura e di riposo, istituti assistenziali, centri di turismo sociale, centri sportivi, comunita’ , istituti religiosi, caserme), con una forte e dinamica domanda di beni e servizi espressa da una “utenza” di circa 10 milioni di cittadini. In particolare: 50.000 istituti religiosi, scuole, comunita’, ospedali, case di cura, centri di riabilitazione, case di riposo, parrocchie, chiese, santuari, enti, associazioni; 70.000 strutture di servizio sociale, pubbliche e private, scuole, universita’, ospedali, case di riposo, caserme, mense scolastiche, aziendali, sanitarie, centri di turismo sociale; 10.000 centri di ospitalita’, case per ferie, ostelli, pensionati studenteschi, ostelli della gioventu’; 300.000 alberghi, ristoranti, pubblici esercizi, pensioni, villaggi, stabilimenti balneari, campeggi, agriturismo, bar, ristoranti. A tutti costoro si rivolge il periodico “Insieme”, nato 50 anni fa ma da 4 anni in silenzio. Il primo numero della nuova edizione, nata dalla collaborazone di Editoriale Italiana 2000 e Sevicol, sara’ presentato il 5 novembre in occasione della 45esima edizione di Vita Collettiva, che si tiene al Palazzo dei Congressi di Roma. Il periodico intende fornire informazioni e strumenti professionali ai gestori della vita collettiva, religiosa e laica, e agli operatori dei servizi sociali e sanitari, formativi ed educativi, artistici e in particolare turistici. Il turismo religioso del nostro Paese attira infatti 40 milioni di visitatori l’anno, con un totale di circa 19 milioni di pernottamenti e un giro di affari indotto di oltre 4 miliardi di euro (dati Trademark Italia). Infine, un’attenzione particolare e’ riservata al “non profit”, 221.412 organizzazioni con 4 milioni di operatori tra volontari, religiosi, obiettori di coscienza e collaboratori retribuiti.