GIORNALISTI: IL 18 CISL DAY SU AUTONOMIA E QUALITA’ INFORMAZIONE

04-11-2009   11:25         [Politica]
GIORNALISTI: IL 18 CISL DAY SU AUTONOMIA E QUALITA’ INFORMAZIONE
(ASCA) – Roma, 4 nov – Si terra’ mercoledi’ 18 novembre a Roma presso l’Auditorium di via Rieti a partire dalle ore 9.30 l’iniziativa organizzata dalla Cisl su ”Diritto e qualita’ dell’informazione, ruolo autonomo e libero dei giornalisti, partecipazione dei cittadini”. Introdurra’ i lavori Annamaria Furlan, Segretario confederale della Cisl. Subito dopo prendera’ la parola Enzo Cardi, Professore ordinario di diritto pubblico dell’economia presso l’Universita’ di Roma Tre che parlera’ di editoria libera in una societa’ globalizzata. Alle ore 11.00 parteciperanno alla tavola rotonda moderata da Walter Passerini, Vice direttore della Scuola di giornalismo ”Walter Tobagi-Universita’ Statale di Milano, Lucia Annunziata, Editorialista, ex Presidente Rai, Maurizio Belpietro, Direttore di ”Libero’, Enrico Cisnetto, Editorialista-Presidente ”Societa’ Aperta’, Lorenzo Del Boca, Presidente ordine dei giornalisti, Antonio Padellaro, Direttore di ”Il fatto quotidiano’, Piero Vigorelli, Vicedirettore TG 5. Interverranno il Ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola e l’On. Giuseppe Fioroni del PD. Le conclusioni saranno affidate al Segretario Generale della Cisl, Raffaele Bonanni. ”La nostra iniziativa – afferma il segretario confederale Annamaria Furlan – e’ un evento importante che mette al centro dei diritti fondamentali della cittadinanza, il ruolo libero ed autonomo dell’informazione, che come il diritto al lavoro, alla salute, alla giustizia, alla formazione, e’ da considerarsi uno degli interessi veri e fondamentali per il paese. Ci mettiamo dalla parte di quelli che rappresentiamo rivendicando il loro diritto ad essere informati sulle questioni vere che riguardano l’Italia e tutti i cittadini, giovani, anziani, lavoratori e lavo

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari