Editoria, New media, Pubblicità 

04 novembre 2009 | 12:47

EDITORIA: CONSORZIO PPN PRESENTATO AD OUTLOOK 2010

POL:EDITORIA
2009-11-03 10:25
EDITORIA: CONSORZIO PPN PRESENTATO AD OUTLOOK 2010
PUBBLICITA’ A PERFORMANCE SCELTA ANCHE DALL’ANSA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 3 NOV – Il consorzio Premium Publisher Network, fondato da Rcs e Gruppo editoriale l’Espresso e aperto a tutti gli editori, è stato presentato a Liverpool, nel corso di Outlook 2010, la conferenza di INMA e OPA Europe che fa il punto sulla salute delle iniziative editoriali in Europa. Il consorzio – si legge in una nota – gestisce per conto dei soci la pubblicità  a performance (contextual advertising), costituita dagli annunci testuali collocati accanto o sotto gli articoli sui loro siti web. Dallo scorso aprile PPN ha la responsabilità  di questa tipologia pubblicitaria su repubblica.it, corriere.it, gazzetta.it, stampa.it, espressonline.it, sui siti dei giornali locali e delle radio del Gruppo Espresso e dei magazine RCS, delle emittenti del gruppo Finelco (Montecarlo, 105, Virgin), dei quotidiani dei gruppi Athesis (Arena di Verona, Giornale di Vicenza e Bresciaoggi) e Ciancio (La Sicilia, Giornale di Sicilia, Gazzetta del Sud e Gazzetta del Mezzogiorno). A Liverpool – si legge ancora nella nota – è stato anche annunciato che ANSA, principale agenzia d’informazione italiana e protagonista dell’informazione online in Italia, da novembre si affida a PPN per la pubblicità  testuale a performance sul proprio sito. Il consorzio, oltre a raggiungere oltre il 55% dell’utenza Internet italiana, mette a disposizione degli inserzionisti il bacino di più alta e certificata qualità . Gli obiettivi sono molteplici. Anzitutto, punta a posizionare strategicamente i siti del network, per questa specifica offerta, all’interno di un mercato in forte crescita. Gli editori soci mantengono il totale controllo della propria offerta pubblicitaria: i formati di display advertising vengono gestiti direttamente dalle concessionarie che operano in maniera indipendente, mentre la pubblicità  testuale a performance fa capo esclusivamente al Premium Publisher Network. In particolare, la raccolta pubblicitaria e la gestione tecnica del bacino di PPN sono affidate alla società  4W MarketPlace del gruppo Digital Magics, che opera come concessionaria del Consorzio Premium Publisher Network. L’iniziativa italiana è stata giudicata dagli editori presenti a Outlook 2010 tra le più interessanti dell’ultimo anno.(ANSA).
COM-SN/ S0A QBXB