New media, Televisione

04 novembre 2009 | 14:09

INTERNET: YOUTUBE, GLI UTENTI FINISCONO IN VENDITA

CRO:INTERNET
2009-11-04 12:31
INTERNET: YOUTUBE, GLI UTENTI FINISCONO IN VENDITA
ROMA
(ANSA) – ROMA, 4 NOV – Gli utenti di YouTube si possono comprare. La uSocial, società  australiana che è balzata agli onori delle cronache per aver venduto amici su Twitter e Facebook, da oggi offre una nuova possibilità : acquistare persone che guarderanno video. La vendita non è un tanto al chilo, ma poco ci manca. Qui si commerciano gruppi di visualizzazioni. Si parte da 127 euro, spesa con cui viene garantito che 5 mila internauti vedranno un determinato filmato su Youtube. La cifra sale se si scelgono 10, 25, 50, 75 o 100 mila visualizzazioni. Per quest’ultima offerta c’é uno sconto allettante: 789,60 dollari anziché 987. L’ordine, assicura l’azienda sul suo sito, viene “evaso in 24-48 ore”, mentre “la consegna avviene entro 7-12 giorni lavorativi”. Le finalità  sono prettamente commerciali. “Il video marketing è un mezzo estremamente efficace, uno di quelli che molti vorrebbero conquistare”, spiega l’Ad di uSocial Leon Hill. “Usando alcuni dei nostri metodi, possiamo mettere un video sconosciuto davanti agli occhi di molte migliaia di persone, il che può significare molti dollari per chiunque sia in affari”. Gli utenti venduti, precisa, possono anche appartenere a target specifici. YouTube per ora non ha fatto sapere cosa ne pensa. Nei mesi scorsi Twitter e Facebook non hanno reagito bene, con la seconda che ha minacciato di bandire dal social network chiunque sia scoperto ad acquistare amici. (ANSA).
Y89-NAN/ S04 INT S0A QBXB