TLC

05 novembre 2009 | 11:35

TLC:PARISI (FASTWEB), NO IMPATTO DA BLOCCO FONDI BANDA LARGA

TLC:PARISI (FASTWEB), NO IMPATTO DA BLOCCO FONDI BANDA LARGA
MILANO
(ANSA) – MILANO, 5 NOV – “Del congelamento degli investimenti pubblici sulla rete a banda larga abbiamo letto sui giornali. Questi fondi servivano per coprire il ‘digital divide’ e interessavano Telecom Italia. Per noi non vediamo nessun impatto. I nostri investimenti non sono legati all’intervento del governo”. Questo il commento di Stefano Parisi, amministratore delegato di Fastweb, sul congelamento da parte del governo di 800 milioni di euro stanziati per la banda larga. Parisi è stato interpellato sul tema da un analista durante la conference call sui conti del gruppo.