DROGA: INTERNET NUOVO MERCATO PER SOSTANZE PSICOATTIVE

DROGA: INTERNET NUOVO MERCATO PER SOSTANZE PSICOATTIVE
(ASCA) – Roma, 5 nov – Internet e’ emerso come nuovo mercato per le sostanze psicoattive, fornendo ai venditori la possibilita’ di offrire a un vasto pubblico sostanze alternative alle droghe controllate. Lo rileva il Rapporto dell’Osservatorio Europeo sulle droghe e le tossicodpinendenze sottolineando che il controllo del mercato online rappresenta un elemento sempre piu’ importante per individuare le nuove tendenze delle droghe. In particolare, e’ necessario concentrarsi sui rischi associati alle sostanze messe in vendita. I nuovi prodotti messi in vendita nel 2009 comprendono una gamma di prodotti a base di erbe da fumare e le cosiddette ”party pills” (droghe ricreative) contenenti nuove alternative legali alla benzilpiperazina (BZP ). Vi e’ stato, inoltre, un interesse crescente per i prodotti da fiuto o per le polveri a base di erbe.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti