Editoria

05 novembre 2009 | 19:54

EDITORIA: MURDOCH; NEWSCORP VA MEGLIO, ONLINE RIMANE GRATIS

EDITORIA: MURDOCH; NEWSCORP VA MEGLIO, ONLINE RIMANE GRATIS
NEW YORK
(ANSA) – NEW YORK, 5 nov – Con l’eccezione del Wall Street Journal, già  a pagamento sul web e sugli App Phone (il nome appena coniato negli Usa per i telefonini come l’iPhone), le edizioni online dei quotidiani della NewsCorp di Rupert Murdoch rimarrano gratis, almeno per il momento. Lo ha confermato lo stesso Murdoch, spiegando che i conti vanno meglio del previsto, grazie in particolare agli ottimi risultati ottenuti da FoxNews, la rete americana di informazioni in continuo in crescita del 16%, che sta facendo le scarpe alla Cnn, finita quarta tra le all news. Il fatturato del gruppo è calato da 7,5 a 7,2 miliardi di dollari, ma sono cresciuti gli utili, pari a 571 milioni, un aumento dell’11 per cento rispetto all’anno scorso. Murdoch prospetta un anno di stabilità  nel 2010 e ha riconosciuto che il progetto di far pagare le edizioni online di quotidiani britannici come il Sun e il Times o americani come il New York Post entro il giugno prossimo verosimilmente slitterà , e non ha voluto indicare di quanto. Nell’ambito della lotta tra giganti americani della stampa, il Wall Street Journal ha deciso di aprire una piccola redazione locale a New York, per fare sempre più concorrenza al New York Times, che come la Cnn sta perdendo colpi. Usa Today, infine, dopo avere perso il primato di quotidiano più diffuso degli Usa a scapito proprio del Wsj (che conta tra le sue copie anche gli abbonati online), ha deciso di offrire a chi acquista il quotidiano cartaceo anche una copia elettronica, che viene normalmente venduta a 25 centesimi (contro un dollaro in edicola).