Tlc: Galateri, stop fondi banda larga e’ fatto molto grave

06 Nov 2009 10:51 CEST Tlc: Galateri, stop fondi banda larga e’ fatto molto grave

ROMA (MF-DJ)–“E’ un fatto molto grave per il progetto di sviluppo, per la competitivita’ del Paese”.

Lo ha affermato Gabriele Galateri di Genola, delegato di Confindustria per la Comunicazione e la Banda larga e presidente di Telecom Italia, a margine della giornata della ricerca organizzata da Confindustria, parlando della decisione del Governo di congelare 800 milioni di euro di fondi per lo sviluppo della banda larga.

“Mi auguro che si tratti solo di un ritardo” ha aggiunto Galateri. “Noi, come Confindustria, abbiamo illustrato, in tutte le sedi, l’essenzialita’ di questi investimenti, volti ad eliminare il digital divide del Paese. Continueremo a batterci perche’ ci siano questi investimenti, oltre che come Confindustria, anche come Telecom Italia”. fra/ren francesca.chiarano@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

November 06, 2009 04:51 ET (09:51 GMT)

Copyright (c) 2009 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci