New media

06 novembre 2009 | 19:40

Internet/ Oscurati video Youtube con offese a Papa Ratzinger

Internet/ Oscurati video Youtube con offese a Papa Ratzinger

Poltel Emilia Romagna denuncia 30enne musicista di Terracina

Roma, 6 nov. (Apcom) – Sono stati individuati e oscurati sul sito internet ‘Youtube’ diversi video contenenti frasi blasfeme, bestiemme e ingiurie rivolte anche al Papa. Denunciato un 30enne di Terracina, in provincia di Latina, di professione musicista, dopo le indagini effettuate dalla polizia postale dell’Emilia Romagna, allertata da un parroco locale.

In alcuni video, veniva sostituita la voce di papa Ratzinger con un’altra che, imitandolo, pronunciava oscenità . Il 30enne, secondo quanto accertato, ha agito utilizzando la rete telefonica di uno dei suoi genitori, all’oscuro di tutto, nonostante non abitasse più con loro e fosse intestatario di una propria utenza telefonica.

Il trentenne non è nuovo alla commissione di tali reati: già  nel corso del 2003 era stato indagato, nel corso di un procedimento penale attivato dalla Procura di Catania, per scambio di materiale pedopornografico via internet.