CALCIO: DIRITTI TV; CRIMI, RAI RINNOVA LA SUA CENTRALITA’

CALCIO: DIRITTI TV; CRIMI, RAI RINNOVA LA SUA CENTRALITA’
(V. ‘CALCIO: A RAI DIRITTI IN CHIARO…’ DELLE 17.55 CIRCA)
ROMA
(ANSA) – ROMA, 6 NOV – “Esprimo la mia massima soddisfazione per l’acquisizione da parte della Rai dei diritti in chiaro e radiofonici per le partite di Serie A e B delle stagioni 2010-11 e 2011-12”: lo ha dichiarato il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport Rocco Crimi. “Questa soluzione è certamente la migliore per gli sportivi italiani, che potranno continuare a seguire il calcio sulla televisione pubblica – ha detto Crimi -. Anche per questo motivo, apprezzo il grande sforzo sostenuto dall’azienda e dalla sua direzione generale in un settore vitale per la sopravvivenza del calcio italiano. Il servizio pubblico ha così dimostrato di saper essere protagonista di una rinnovata centralità “. (ANSA).
COM-MS/ NIE S91 S0B QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi