Editoria/ Mondadori dà  mandato ai legali contro ‘Il Riformista’

Editoria/ Mondadori dà  mandato ai legali contro ‘Il Riformista’
“Informazioni reiteratamente false, manipolate e contraddittorie”

Roma, 7 nov. (Apcom) – Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. comunica di aver dato mandato ai propri legali di tutelare la società  in sede civile e penale nei confronti de ‘Il Riformista’, del suo direttore responsabile Antonio Polito e dei giornalisti autori degli articoli.

“‘Il Riformista’, infatti, da alcuni giorni sta conducendo una campagna denigratoria nei confronti della Mondadori e delle sue attività  con informazioni – afferma una nota – reiteratamente false, manipolate e contraddittorie utilizzate per rappresentare un quadro pretestuosamente alterato. Mondadori sottolinea inoltre la gravità  del danno che da tali illegittime iniziative può derivare rispetto alla corretta informativa dei mercati e dinamica dei corsi azionari, e pertanto intende assumere ogni azione nei confronti di tutti i soggetti che a tali iniziative abbiano comunque concorso, a tutela di ogni interesse coinvolto, investendone la Consob – conclude la nota – ed ogni altra autorità  competente”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari