Televisione

09 novembre 2009 | 16:45

TV: DTT. SWITCH OFF LAZIO, RICEVITORI PRESENTI PRESSO 80% FAMIGLIE

TV: DTT. SWITCH OFF LAZIO, RICEVITORI PRESENTI PRESSO 80% FAMIGLIE

ROMA (ITALPRESS) – Fra il 16 e il 30 novembre con il Lazio si raggiungera’ una tappa fondamentale nel processo di digitalizzazione della televisione italiana che verra’ completato entro il 2012.
Manca una settimana allo Switch Off e, secondo gli ultimi dati rilevati da Makno, la penetrazione del digitale terrestre nelle famiglie laziali e’ dell’80% che, sommata al digitale satellitare e all’IPTV, supera il 90%. In crescita, inoltre, la presenza dei ricevitori sul secondo e terzo televisore all’interno delle abitazioni. Per quanto riguarda l’informazione sul passaggio, oltre il 95% degli intervistati e’ a conoscenza del prossimo Switch Off, e piu’ del 70% ne ricorda con precisione le date.
Andrea Ambrogetti, Presidente di DGTVi, l’associazione che raccoglie tutti i broadcaster che offrono servizi gratuiti sulla piattaforma del digitale terrestre (Rai, Mediaset, Telecom Italia Media, FRT, Dfree e Aeranti Corallo) afferma: “E’ il sesto Switch Off affrontato dall’Italia. Risulta significativo che, ad una settimana dal passaggio, Roma e il Lazio abbiano la piu’ alta penetrazione di televisione digitale terrestre rispetto agli altri Switch Off”.
La popolazione coinvolta, precisamente 4.500.000 persone, di cui 2.700.000 nella sola provincia di Roma, potra’ rivolgersi al numero verde 800.022.000 messo a disposizione dal Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per le Comunicazioni (http://www.decoder.comunicazioni.it/)che offre tutte le informazioni necessarie sul passaggio al digitale terrestre. È completamente gratuito ed e’ attivo dal lunedi’ al sabato (esclusi i festivi), dalle 8.00 alle 20.00.