Google/ si lancia nella pubblicità  sui cellulari

Google/ si lancia nella pubblicità  sui cellulari

Acquistata per 750 milioni di dollari l’azienda leader AdMob

Roma, 10 nov. (Apcom) – Google stringe la presa sulla pubblicità  digitale in mobilità  grazie all’accordo per l’acquisto di AdMob, la start-up americana che fornisce tecnologia per pubblicità  sui telefoni cellulari, per 750 milioni di dollari in azioni.
L’operazione permetterà  al motore di ricerca di farsi spazio nel segmento più promettente del mercato pubblicitario online. Il colosso americano crede inoltre che l’acquisizione possa aiutare la compagnia a introdursi nel proficuo mercato dei telefoni cellulari. “Consideriamo la tecnologia mobile come una grande opportunità  di crescita per la nostra azienda”, ha dichiarato Susan Wojcicki, vicepresidente del management dei prodotti Google. AdMob è uno dei principali venditori di banner per applicazioni iPhone e pagine web che possono essere diffuse su cellulari. Nel mese di settembre ha diffuso 10,2 miliardi di messaggi, più del doppio dell’anno scorso.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Scende il valore del sistema media rispetto al 2013. Big lontani dal limite

Cairo Communication: nei nove mesi ricavi in calo a 185,7 milioni di euro. Previsto Mol in sostanziale pareggio per La7 a fine anno

Banzai: nei 9 mesi del 2015 i ricavi salgano a 152 milioni; la perdita cresce a 6,5 milioni di euro