Televisione

10 novembre 2009 | 18:31

MEDIASET: NEI NOVE MESI RICAVI A 2.652,1 MLN, UTILE 156 MLN

MEDIASET: NEI NOVE MESI RICAVI A 2.652,1 MLN, UTILE 156 MLN
(AGI) – Milano, 10 nov. – I ricavi netti consolidati del Gruppo Mediaset nei primi nove mesi del 2009 ammontano a 2.652,1 milioni di euro in flessione dell’11,4% rispetto ai 2.993,9 milioni di euro dei nove mesi del 2008. L’ebit e’ pari a 380,9 milioni di euro rispetto ai 705,2 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente.La redditivita’ operativa si attesta al 14,4% rispetto al 23,6% dei nove mesi del 2008. L’utile prima delle imposte e della quota di competenza degli azionisti terzi e’ pari a 329,4 milioni di euro rispetto ai 609,0 milioni di euro al 30 settembre 2008. L’utile netto di competenza del Gruppo e’ pari a 184,2 milioni di euro rispetto ai 355,8 milioni di euro dei nove mesi del 2008. La posizione finanziaria netta di Gruppo passa da -1.371,7 milioni di euro del 31 dicembre 2008 a -1.601,5 milioni di euro al 30 settembre 2009.Nei primi nove mesi dell’esercizio la generazione di cassa netta e’ stata pari a 300,3 milioni di euro rispetto ai 548,4 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente. In Italia nei primi nove mesi 2009 i ricavi netti consolidati hanno raggiunto i 2.220,7 milioni di euro in diminuzione dell’1,7% rispetto ai 2.259,5 milioni di euro dello stesso periodo del 2008. Nel terzo trimestre i ricavi sono cresciuti del 2,5% grazie all’ottimo andamento delle attivita’ di Mediaset Premium e dall’insieme delle altre attivita’ non televisive (tra cui Mediashopping e distribuzione cinematografica).I ricavi pubblicitari televisivi lordi raggiungono i 1.823,0 milioni di euro con una flessione del 10,8% rispetto ai 2.043,2 milioni di euro dei primi nove mesi del 2008. L’utile netto e’ stato pari a 156,0 milioni di euro rispetto ai 248,5 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente.

MEDIASET: NEI NOVE MESI RICAVI A 2.652,1 MLN, UTILE 156 MLN (2)
(AGI) – Milano, 10 nov. – In Spagna, sempre nei primi nove mesi del 2009 i ricavi netti consolidati generati dal Gruppo Telecinco sono stati pari a 432,2 milioni di euro rispetto ai 734,9 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente.La redditivita’ operativa e’ pari al 19,1% (44,1% nei primi nove mesi del 2008). Il risultato pre-imposte si attesta a 58,5 milioni di euro rispetto ai 292,4 milioni di euro dell’esercizio precedente. L’utile netto e’ stato pari a 62,2 milioni di euro rispetto ai 228,4 milioni di euro dei primi nove mesi del 2008. ? Ascolti televisivi: Telecinco consolida il proprio ruolo di prima rete assoluta spagnola in prime time con il 16,8%. “Nonostante la situazione congiunturale appaia destinata nel breve periodo a registrare un seppur lieve miglioramento, la visibilita’ circa l’andamento degli investimenti pubblicitari in Italia e Spagna – si legge in una nota del gruppo – rimane anche per i restanti mesi dell’esercizio estremamente difficoltosa. In Italia, al termine dei primi dieci mesi dell’esercizio la raccolta pubblicitaria lorda sulle reti Mediaset si attesta al -10,2%, rispetto al -10,8% registrato al termine dei nove mesi. Nello stesso periodo, la raccolta pubblicitaria complessiva, includendo cioe’ anche gli altri mezzi in concessione del Gruppo, registra una flessione pari al 9,6% (-10,3% al termine dei nove mesi). In linea con gli andamenti registrati nel secondo e terzo trimestre, le evidenze al momento disponibili portano a ritenere che la raccolta pubblicitaria degli ultimi due mesi 2009, che si confrontera’ con il momento piu’ critico dell’anno precedente, possa continuare a manifestare un trend migliore rispetto a quello registrato nei primi nove mesi dell’esercizio. Alla luce di tali andamenti, dei risultati conseguiti al termine dei primi nove mesi e pur mantenendo anche nel corso degli ultimi mesi una forte azione di controllo dei costi televisivi, si conferma che su base annua il Gruppo conseguira’ un risultato operativo e un utile netto consolidati sostanzialmente inferiori rispetto a quelli dell’esercizio precedente”.