Radio

11 novembre 2009 | 10:19

LEGALITA’: ‘RADIO SIANI’, RIPRENDE ATTIVITA’ IN CASA EX BOSS

LEGALITA’: ‘RADIO SIANI’, RIPRENDE ATTIVITA’ IN CASA EX BOSS
ERCOLANO (NAPOLI)
(ANSA) – ERCOLANO (NAPOLI), 10 NOV – Ritornano le attività  di ‘Radio Siani’ a Ercolano (Napoli) nella sede a corso Resina, 65, un tempo casa di un boss della camorra locale. Lo hanno deciso nel corso di una assemblea i coordinatori e i volontari dell’emittente web che dall’11 giugno scorso, a causa di problemi strutturali nell’edificio, hanno dovuto lasciare l’appartamento al primo piano e interrompere le trasmissioni. I lavori di ripristino sono tuttora in corso ma, stanchi di aspettare, i ragazzi hanno deciso di riprendere in quella sede il discorso della legalità  avviato da circa un anno con le associazioni e le scuole. “Il nostro non è un intento polemico – dicono in una nota – ma siamo stufi di dover aspettare con le braccia incrociate, mentre fuori la guerra tra clan continua e mentre sempre più ragazzi scelgono la strada e la malavita per il proprio futuro”. Causa lavori nello stabile, non si partirà  con l’intero palinsesto ma con una sola trasmissione da registrare probabilmente in altra sede. ‘Radio Siani’ vuole essere una realtà  aperta e attenta al territorio. “Il nostro intento è coinvolgere i giovani e le associazioni locali – continuano i responsabili nella nota – nella convinzione che solo restando uniti potremo sconfiggere l’asfissiante problema dell’illegalità ”. Molte le proposte in cantiere, tra le quali l’Osservatorio sulla camorra. A dicembre prenderà  il via il Cineforum in collaborazione con il ‘Forum dei Giovani’ di Ercolano, con una programmazione di venti film da scegliere attraverso un sondaggio nella lista proposta sul sito www.radiosiani.com.