‘Be Europe 2009’: studio del Financial Times sui mezzi di informazione più utilizzati dai manager

Il 10 novembre 2009 si è tenuta, presso l’Università  Cattolica del Sacro Cuore, la presentazione dell’evento promosso da Blei e dall’Italy Chapter dell’IAA – International Advertising Association – per presentare la ricerca “Be Europe 2009”. Lo studio, condotto a cura del Financial Times, ha coinvolto 456mila top manager di 61mila aziende in 17 Paesi europei: Internet (27.2%) e carta stampata (47%) – senza dimenticarsi della TV – risultano essere le fonti più affidabili di notizie internazionali.

Presentazione ricerca ‘Be Europe 2009’ del Financial Times

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Agcom, crisi editoria richiede ampia riflessione, in 10 anni perso metà del peso. Cardani: Sic vale 17,6 mld

Un americano su cinque naviga su smartphone senza avere la connessione internet in casa

Digitale: italiani fanalino di coda in Ue; ultimi per lettura di news online