TLC

12 novembre 2009 | 9:53

Telecom I.: Mse, da Romani nessun annuncio su ingresso Poste

11 Nov 2009 18:54 CEST Telecom I.: Mse, da Romani nessun annuncio su ingresso Poste

ROMA (MF-DJ)–”Da parte del vice ministro Romani, nel corso dell’intervento al congresso di Ugl Comunicazioni, non sono state mai pronunciate le parole Telecom Italia e non e’ stato in alcun modo annunciato l’ingresso di Poste Italiane nell’azionariato di Telecom Italia”.

E’ quanto precisa l’ufficio stampa del Ministero dello Sviluppo Economico, Dipartimento per le Comunicazioni, smentendo cosi’ la nota con cui il segretario Slc-Cgil, Emilio Miceli, aveva riferito l’annuncio da parte di Paolo Romani del prossimo ingresso di Poste come socio di Telecom Italia.

“Romani non ha fatto alcun annuncio su Poste -prosegue l’ufficio stampa- ma nel suo intervento si e’ limitato a sottolineare la grande vicinanza fra il settore di riferimento dell’azienda postale e quello delle telecomunicazioni”.