TLC

12 novembre 2009 | 10:30

Telecom I.: ingresso delle Poste, giallo sull’annuncio (MF)

12 Nov 2009 08:42 CEST Telecom I.: ingresso delle Poste, giallo sull’annuncio (MF)

MILANO (MF-DJ)–Si tingono di giallo le parole che il vice-ministro delle Comunicazioni, Paolo Romani, ha pronunciato ieri all’assemblea dell’Ugl Comunicazioni. Secondo il segretario della Slc-Cgil, Emilio Miceli, presente alla manifestazione, Romani avrebbe annunciato il prossimo ingresso di Poste nel capitale di Telecom I..

Praticamente in contemporanea con le parole del ministro, si legge in un articolo di MF, Miceli ha dettato un comunicato alle agenzie di stampa dicendosi “stupefatto” dell’annuncio di Romani e bollando l’intervento come un’interferenza nella vita di due societa’ private di cui una quotata in Borsa. La reazione del vice-ministro non si e’ fatta attendere. Romani si e’ affidato ad una nota per spiegare di essere stato frainteso e di aver parlato semplicemente di un possibile ingresso di Poste in un settore affine, come quello delle tlc. Contattato da MF-Milano Finanza, Miceli ha confermato che effettivamente Romani non ha parlato esplicitamente di un ingresso ma, ha confermato il segretario della Slc-Cgil, lo ha lasciato chiaramente intendere.