INCHIESTA MEDIASET: ATTI A PRESIDENTE TRIBUNALE PER RIUNIONE

INCHIESTA MEDIASET: ATTI A PRESIDENTE TRIBUNALE PER RIUNIONE
MILANO
(ANSA) – MILANO, 12 NOV – I giudici della seconda sezione del Tribunale di Milano hanno trasmesso gli atti al presidente del Tribunale, Livia Pomodoro, affinché li trasmetta a sua volta ai giudici della prima sezione penale i quali dovranno decidere sulla richiesta di riunione della posizione del presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri con quella degli imputati nel processo principale sui diritti tv, tra i quali Silvio Berlusconi. Il processo per le presunte irregolarità  nella compravendita di diritti cinematografici e televisivi da parte di Mediaset ricomincerà  il 16 novembre, dopo la bocciatura del lodo Alfano. Fedele Confalonieri, la cui posizione era stata stralciata nei mesi scorsi, è accusato di frode fiscale in relazione agli anni 2001, 2002 e 2003. La richiesta di riunione è stata avanzata dal pm Fabio De Pasquale e i difensori di Confalonieri non si sono opposti. Nel caso in cui non dovesse essere decisa la riunione, un’eventuale udienza è prevista per il 14 gennaio.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi