CINEMA: OLTRE 150 COPIE PER ‘LA PRIMA LINEA’

CINEMA: OLTRE 150 COPIE PER ‘LA PRIMA LINEA’
ROMA
(ANSA) – ROMA, 12 NOV – Uscirà  venerdì 20 novembre in oltre 150 copie ‘La Prima Linea’, il film di Renato De Maria che ripercorre le gesta terroristiche di Sergio Segio e Susanna Ronconi, interpretati rispettivamente da Riccardo Scamarcio e Giovanna Mezzogiorno. Alla proiezione organizzata stamattina a Roma dalla Lucky Red, che distribuisce il film, una sala piena al cinema Fiamma e applausi finali. Il film, passato anche al Toronto Film Festival, è stato al centro di polemiche per l’attribuzione dei fondi pubblici ai quali ieri ha rinunciato il produttore Andrea Occhipinti. In sala anche l’ex di Lotta Continua Giampiero Mughini: “E’ un film ottimo, altamente pedagogico, utilissimo, sacrosanto”, ha commentato. “Bisognerebbe dargli i soldi e distribuirlo nelle scuole. Ricostruisce benissimo la storia di un gruppo di delinquenti politici che sono andati a fondo nella coscienza dei crimini mostruosi che hanno commesso in nome dell’ideologia, la stessa per cui oggi ci sono quattro delinquenti che si chiamano Nuove Brigate Rosse”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo