MINZOLINI: USIGRAI-FNSI, INIZIATIVA A ROMA CON PM INGROIA

MINZOLINI: USIGRAI-FNSI, INIZIATIVA A ROMA CON PM INGROIA
(AGI) – Roma, 12 nov. – “Il servizio pubblico non riesce piu’ a garantire il pluralismo delle opinioni, allora il sindacato dei giornalisti della Rai si organizza per creare una rete dal basso per dare voce a chi non l’ha avuta”. E dunque “Diritto di replica” sara’ il tema della conferenza stampa promossa dall’ Usigrai d’intesa con la Fnsi, che ospitera’ l’iniziativa nei propri saloni in corso Vittorio Emanuele 349 a Roma mercoledi’ 18 alle ore 10. L’iniziativa vuole avere l’obiettivo di “testimoniare all’opinione pubblica che nel dna della Rai resta vivo il senso della completezza dell’informazione, e ne e’ una riprova proprio il pensiero espresso dal comitato di redazione del Tg1, che ha parlato di strappo, che contrasta con il ruolo istituzionale del giornale”. Nella nota che annuncia l’iniziativa si aggiunge che il segretario dell’Usigrai, Carlo Verna, “si e’ scusato a nome dei colleghi col procuratore di Palermo, Antonio Ingroia dopo l’editoriale del direttore Augusto Minzolini dei giorni scorsi”. Il capo dei pubblici ministeri del capoluogo siciliano e’ stato quindi invitato ad intervenire alla conferenza stampa per illustrare la propria opinione sulla questione dell’immunita’ ed ha accettato l’invito. Con l’esecutivo dell’Usigrai ci saranno il segretario e il presidente della Fnsi, Franco Siddi e Roberto Natale. Invitate inoltre le “associazioni protagoniste di questa fase di esistenza civile per la liberta’ di stampa”, e un’adesione e’ gia’ pervenuta da Articolo21.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari