New media

13 novembre 2009 | 10:32

AGIAFRO: GHANA, NASCE POLO ICT PER IL CONTINENTE

AGIAFRO: GHANA, NASCE POLO ICT PER IL CONTINENTE
Accra – Le autorita’ del Ghana hanno deciso di fare di questo Paese dell’Africa occidentale uno dei piu’ dinamici centri di ‘outsourcing’ del continente. Lo hanno annunciato fonti ufficiali, secondo cui sara’ “quanto prima” istituito, a livello nazionale, un Centro dati con lo scopo di fungere da volano per l’industria di outsourcing. Il centro, hanno precisato, sara’ la fonte primaria per le informazioni da destinare a ministeri, dipartimenti e agenzie (MDA), da usare soprattutto per la prevenzione delle calamita’ naturali. L’outsourcing e’ un’attivita’ compresa nel settore dell’Information Technology, che consiste nel sub-appaltare specifici servizi a operatori di Paesi dotati di condizioni di particolare competitivita’. Un’autorevole conferma di tale progetto e’ venuta dal ministro delle Comunicazioni, Haruna Idrissu, che vi ha accennato ad Accra, nel corso della cerimonia di inaugurazione del Centro Kofi Annan per l’Eccellenza nell’Information Technology (KACE). In tale occasione, Idrissu ha anche detto che il Ghana ha deciso di impegnarsi nella ricerca di base dell’Information Technology, con lo scopo di “attrarre talenti di primordine impegnati in tale settore in tutto il continente” e di “proporsi come punto focale dell’innovazione multimediale in Africa”.