Samsung: non in trattative per M&A con produttore Lcd di Taiwan

16 Nov 2009 12:37 CEST Samsung: non in trattative per M&A con produttore Lcd di Taiwan

TAIPEI (MF-DJ)–Si consolida sempre di piu’ il settore taiwanese degli schermi piatti, dopo che Chi Mei Optoelectronics e Innolux hanno annunciato un piano di fusione da 172 mld nt (5,3 mld usd) che gli permettera’ di superare Au Optronics.

Il prossimo target di acquisizioni, sarebbe Chinghwa Picture Tubes e secondo l’Economic Dauly News, Au Optronics, Innolux e Samsung Electronics si sarebbero candidati per l’acquisizione della societa’.

Un portavoce di Samsung dichiara tuttavia che la societa’ “non e’ in trattative con alcun produttore di schermi piatti taiwanese”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti