Manager

16 novembre 2009 | 17:16

Paolo Sarzana, direttore marketing e comunicazione di Teleperformance

Già  direttore marketing e comunicazione di Teleperformance Italia dall’aprile 2006, Paolo Sarzana assume nell’autunno 2009 anche l’incarico di direttore acquisti e responsabile delle relazioni istituzionali con il compito di coordinare i progetti di finanza agevolata a livello europeo.
Teleperformance – multinazionale francese che fornisce servizi alle imprese tramite call center sia di custumer care (assistenza al cliente) sia di telemarketing (vendita di prodotti e servizi) – impiega nel nostro Paese 3.200 dipendenti (tra quattro sedi e soluzioni di telelavoro) e con un fatturato di 100 milioni è il terzo player del mercato italiano.
“Il mio obiettivo”, spiega Sarzana, “è di fare in modo che la direzione della comunicazione e quella delle relazioni istituzionali siano in perfetta sinergia perché per una azienda con molti dipendenti che lavorano da casa è essenziale che la comunicazione interna sia efficace nel creare, tramite newsletter e social community, un forte spirito di appartenenza e che i rapporti istituzionali siano sorvegliatissimi visto che la gestione di migliaia di persone dislocate sul territorio comporta continui contatti di natura giuslavoristica con Governo, Regioni, eccetera”.
Quarantasei anni, laurea in economia alla Luiss di Roma nel 1987, Sarzana, dopo una prima esperienza in Erg Petroli (1988-1990), si sposta a Milano alla Young & Rubicam (“all’epoca vera scuola di comunicazione”) seguendo come account supervisor marchi quali Colgate-Palmolive, Averna e Johnson&Johnson.
Rientrato a Roma nel 1993, prosegue la sua carriera di marketing nel gruppo alimentare Fiorucci, che proprio in quegli anni estende su scala europea il suo mercato regionale, e poi alla Dentsply Italy (1997-1999), spin off della dental division di Johnson&Johnson, di cui partecipa al lancio.
Prima di entrare in Teleperformance, è stato direttore marketing del Gruppo DeAgostini (1999-2003) e poi direttore marketing e comunicazione del Gruppo Buffetti.
Le numerose esperienze professionali hanno portato Sarzana ad assumere parallelamente l’impegno di docente di marketing e comunicazione all’Istituto europeo del design di Roma e Milano.
Sposato e con due figlie Carolina, 14 anni, e Chiara, 12, Sarzana pratica canottaggio e vela con passione a livello quasi professionistico. Per la propria informazione legge il Corriere, Repubblica e Il Riformista ed è abbonato a Panorama, L’Espresso, Il Mondo ed Economy.

L’articolo è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 400 – novembre 2009