Upa. Il futuro è verde

L’Upa e AssoComunicazione si occupano di economia sostenibile. “Perch锝, spiega Lorenzo Sassoli, presidente dell’associazione degli investitori, “è un modello di sviluppo che può farci uscire dalla crisi. E richiede comunicatori specializzati”
“Parlare di green economy non è più un’idea corsara, di frontiera. Vuol dire invece occuparsi di un modello economico attraverso il quale risolvere la crisi. Penso che dell’economia sostenibile si dirà  fra dieci anni ciò che ora si dice, ricordando come siamo usciti da altri momenti critici, delle telecomunicazioni e prima ancora dell’informatica”. Lorenzo Sassoli de Bianchi, presidente degli Utenti pubblicità  associati (Upa), spiega così l’attenzione che l’associazione dei grandi investitori sta dedicando all’argomento, concretizzatasi nella prima ricerca Upa-AssoComunicazione ‘Gli italiani e la green economy’, condotta da Gfk Eurisko, i cui risultati sono stati diffusi il 10 novembre scorso.
“Abbiamo deciso di monitorare gli atteggiamenti e i comportamenti dei consumatori rispetto all’economia sostenibile e ripeteremo periodicamente la ricerca per stimolare le nostre aziende e aiutarle a orientarsi in un mondo in continuo cambiamento”, dice Sassoli de Bianchi.

L’articolo è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 400 – novembre 2009

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

ERRATA CORRIGE – Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia

La nuova edizione di ‘Uomini Comunicazione’

La nuova edizione del ‘Grande Libro dell’Informazione’ disponibile con ‘Prima’ in edicola e in digitale