Televisione

23 novembre 2009 | 15:08

TV: SCHIFANI, MASI E CONFALONIERI AL DIBATTITO DELLA VIGILANZA

TV: SCHIFANI, MASI E CONFALONIERI AL DIBATTITO DELLA VIGILANZA
(AGI) – Roma, 23 nov. – Si svolgera’ domani il primo dei tre seminari programmati dalla commissione di Vigilanza Rai per rilanciare il servizio pubblico radiotelevisivo, provando ad innescare un meccanismo riformatore e ad individuare la vera identita’ – oggi – del servizio pubblico, “individuando le criticita’ di sistema, di prospettiva, di trend” e sapendo bene che esiste “l’ineluttabilita’ del condizionamento alimentato dal mercato”, come ha spiegato nei giorni scorsi il presidente Sergio Zavoli nella conferenza stampa tenuta con i vice presidenti Giorgio Lainati e Giorgio Merlo. I tre seminari si svolgeranno sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e il primo appuntamento ha per tema “Lo stato della tv in Italia e il ruolo della Rai. Il servizio pubblico e la sua identita’”. Ci sara’ l’indirizzo di saluto del presidente del Senato, Renato Schifani, e il messaggio che il presidente della Camera, Gianfranco Fini, fara’ pervenire. I lavori nella Sala capitolare del Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva saranno aperti da Zavoli e tra i partecipanti ci saranno Mauro Masi (direttore generale Rai); Fedele Confalonieri (presidente Mediaset); Giuseppe De Rita (presidente Censis); Giovanni Stella (vicepresidente esecutivo Telecom Italia Media). I tre seminari serviranno a determinare “necessita’ e tipo d’intervento della Vigilanza per fornire alla Rai un indirizzo vincolante”, perche’ solo in questo modo si puo’ “rifondare”. e con la Vigilanza che torna ad essere al centro dell’attenzione e a ribadire il proprio ruolo istituzionale, di controllo ma anche di indirizzo. Il secondo appuntamento, il 19 gennaio 2010, avra’ per tema “Tv, societa’ e costume. La Rai rappresentazione e traino della realta’ culturale, civile ed etica del Paese”, con prevista la presenza di Renzo Arbore, Adalberto Albertoni, Pupi Avati, Jole Baldaro Verde, Alessandro Baricco, Bibi Ballandi, Pippo Baudo, Massimo Bordin, Corrado Calabro’, Cristina Comencini, Vincenzo Cerami, Paolo Crepet, Aldo Grasso, Giulio Malgara, Letizia Moratti, Giancarlo Leone (vicedirettore generale Rai), mons. Vincenzo Paglia e Marcello Veneziani. Terzo seminario, il 23 febbraio prossimo, sul tema “Tv, Costituzione e democrazia: politica e pluralismo”, con Paolo Armaroli, Antonio Baldassarre, Domenico Fisichella, Ernesto Galli Della Loggia, Paolo Garimberti (presidente Rai), Miriam Mafai, Andrea Manzella, Stefano Rodota’, mons. Gianfranco Ravasi e un intervento video del presidente emerito della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.