Televisione

24 novembre 2009 | 11:34

DIGITALE TERRESTRE: FERRANTE, SWITCH OFF LAZIO CAUSA DISAGI

DIGITALE TERRESTRE: FERRANTE, SWITCH OFF LAZIO CAUSA DISAGI
(AGI) – Roma, 24 nov. – Il difficoltoso e scarsamente organizzato switch off del Lazio sta colpendo anche gli utenti delle regioni limitrofe, in particolar modo l’Umbria. Il caos e i disagi che i cittadini romani hanno subito colpiscono, secondo quanto segnalano molti cittadini umbri, anche parte di una regione che ha il proprio switch off previsto addirittura nel 2012. Il ministero delle comunicazioni verifichi la situazione e si attivi sulle interferenze e i malfunzionamenti”. Lo dichiara il senatore del Pd, Francesco Ferrante, che preannuncia in merito un’interrogazione parlamentare. “Secondo le notizie che provengono dal territorio molti cittadini umbri, in particolar modo le persone piu’ anziane, sono vittime della nuova tecnologia, e soprattutto della carenza di informazioni e assistenza a seguito del passaggio al digitale terrestre nel Lazio. Lamentano serie difficolta’ ovviamente anche le piccole televisioni locali che, a causa di disturbi e assenza di segnale, perdono interamente il loro bacino d’utenza”. “E’ bene – conclude Ferrante – che il Ministero delle Comunicazioni monitori con attenzione la situazione, anche in previsione dei futuri switch off che interesseranno le altre regioni italiane e affinche’ altri utenti non debbano fare le spese di un fastidiso disservizio”. (AGI) Red/Cli