Tlc: Bassanini; banda larga? prima progetto condiviso

24 Nov 2009 11:21 CEST Tlc: Bassanini; banda larga? prima progetto condiviso

ROMA (MF-DJ)–“La Cassa Depositi e Prestiti non puo’ fare niente finche’ non c’e’ un progetto condiviso tra gli operatori”.

Lo ha detto il presidente di CdP, Franco Bassanini, a margine dell’assemblea degli industriali di Roma, a proposito dell’eventuale investimento nella banda larga.

“La rete di nuova generazione – ha aggiunto – – puo’ essere un investimento redditizio per CdP, a condizione che ci sia una rete; cio’, ovviamente, richiede che ci sia una qualche forma di accordo tra gli operatori”. gug guglielmo.valia@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

November 24, 2009 05:21 ET (10:21 GMT)

Copyright (c) 2009 MF-Dow Jones News Srl.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci