Comunicazione

26 novembre 2009 | 11:32

Di Bella nuovo direttore di Raitre al posto di Ruffini

Apc-*Rai/ Di Bella nuovo direttore di Raitre al posto di Ruffini

Ok quasi unanime dal Cda. Ha votato contro solo Rizzo Nervo

Roma, 25 nov. (Apcom) – Antonio Di Bella è il nuovo direttore di Rai tre. La nomina è stata fatta durante il Cda di oggi ed è passata quasi all’unanimità . Ha votato contro solo il consigliere Nino Rizzo Nervo. Di Bella prende il posto di Paolo Ruffini.

Apc-*Rai/ Di Bella nuovo direttore di Raitre al posto di Ruffini -2-
All’ex direttore offerta la direzione canali digitali

Roma, 25 nov. (Apcom) – A Paolo Ruffini è stata offerta la direzione dei canali digitali. La riunione del consiglio è ancora in corso.

Apc-Rai/ Di Bella nuovo direttore di Raitre al posto di Ruffini -3-
In Consiglio anche piano offerta tv 2010-2012

Roma, 25 nov. (Apcom) – Con la nomina di Antonio Di Bella alla direzione di Rai tre, proposta dal Dg Mauro Masi, informa una nota di Viale Mazzini, il Consiglio ha rivolto un particolare ringraziamento e apprezzamento a Paolo Ruffini per il lavoro svolto con grande professionalita’ e per i risultati conseguiti come Direttore di Raitre. Paolo Ruffini e’ stato incaricato di collaborare con il Direttore Generale nella definizione e nell’attuazione dell’operazione per il passaggio delle attivita’ editoriali da Raisat a RAI, i cui termini organizzativi e amministrativi saranno sottoposti all’approvazione del Consiglio di Amministrazione in una prossima seduta.

Il CdA ha anche ascoltato il Vicedirettore Generale Antonio Marano che ha ampiamente illustrato il piano dell’offerta tv per il triennio 2010-2012 che punta al rinnovamento e al rilancio della RAI quale editore di servizio pubblico nel nuovo contesto di riferimento. Il piano ha ricevuto l’apprezzamento dei consiglieri.

Il CdA ha inoltre approvato il contratto per l’acquisizione dei diritti televisivi per il biennio 2009-2011 del campionato italiano maschile di serie A1 di pallavolo, della Coppa Italia, della Supercoppa e gli All Star Game, dalla Lega Nazionale Pallavolo. Questo sport rientra cosi nell’articolata offerta sportiva della RAI che non ne deteneva i diritti dalla stagione 2003-2004.