MEDIASET: DIFESA PREMIER PONE LEGITTIMO IMPEDIMENTO UDIENZA 1* FEBBRAIO

MEDIASET: DIFESA PREMIER PONE LEGITTIMO IMPEDIMENTO UDIENZA 1* FEBBRAIO
(ASCA) – Milano, 25 gen – Rinviare la prossima udienza del processo Mediaset gia’ fissata per lunedi’ prossimo 1* febbraio, per un nuovo legittimo impedimento di Berlusconi. E’ questa la richiesta che l’avvocato del premier, Piero Longo, ha avanzato ai giudici della prima sezione penale del tribunale di Milano. Il legale, in particolare, ha fatto presente al tribunale che nei giorni compresi tra l’uno e il tre febbraio prossimo Berlusconi sara’ in Israele per una visita di Stato. Dura la replica del pm Fabio De Pasquale che ha sollecitato i magistrati a verificare se l’impegno di Berlusconi sia stato fissato prima o dopo la redazione del calendario dell’udienza. ”Leale collaborazione – ha detto in aula il rappresentante della pubblica accusa – vuol dire leale collaborazione”. Sulla richiesta il collegio dei giudici presieduto da Edoardo D’Avossa, si e’ ritirato in Camera di Consiglio.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi