Cinema

25 gennaio 2010 | 14:17

CINEMA: FESTIVAL AFRICANO, COLLABORAZIONE CON FILM FEST ROTTERDAM

CINEMA: FESTIVAL AFRICANO, COLLABORAZIONE CON FILM FEST ROTTERDAM

MILANO (ITALPRESS) – Il 20° Festival del cinema Africano, d’Asia e America Latina ha annunciato la collaborazione con l’International Film Festival Rotterdam (27 gennaio – 7 febbraio) per la presentazione in prima nazionale di una selezione di film del programma Where is Africa? E’ la prima volta che un festival internazionale del calibro di Rotterdam dedica all’Africa un focus cosi’ ricco e innovativo e siamo felici di poterlo portare a breve in Italia.
L’idea nasce da Gertjan Zuilhof (programmatore storico di Rotterdam) che dichiara: “Non c’e’ altra ragione nell’aver fatto ora questa sezione se non che avremmo dovuto farla prima. È evidente che l’Africa non e’ rappresentata nell’ambito dei festival internazionali se non per qualche film selezionato.
L’idea era quella di andare nei paesi meno rappresentati e incontrare i filmmaker locali”.
Il programma “Where is Africa ?” includera’ nuovi corti e lunghi dedicati al cinema indipendente africano, in particolare dall’Africa centrale e sub-sahariana, e presentera’ anche la nuovissima serie dal titolo provocatorio Forget Africa costituita da film commissionati dal festival di Rotterdam e girati nel continente da 12 registi asiatici e occidentali in collaborazione con registi locali. Ai registi e’ stato chiesto semplicemente di viaggiare ciascuno per una paese africano a sua scelta e girare un film sulla base delle loro prime impressioni.
(ITALPRESS) – (SEGUE).
mgg/com 25-Gen-10 13:27

CINEMA: FESTIVAL AFRICANO, COLLABORAZIONE CON FILM FEST ROTTERDAM-2-

A Milano in occasione del festival verra’ presentata una selezione di film africani di Where is Africa? e l’intera parte speciale del focus “Forget Africa” che includera’ quindi opere del filmmaker filippino Khavn De la Cruz (Cameroon), dellla regista Malese Tan Chui Mui (Sud Africa), delle registe americane Kimi Takesue (Uganda) e Deborah Stratman (Malati), della filmmaker Indo – americana Pia Sawhney (Ruanda), del filmmaker tedesco Uli Schuppel e dell’artista Sherman Ong(Tanzania), della filmmaker filippina residente in Pechino Joanna Arong Vasquez e dell’artista/regista tailandese Jakrawal Nilthamrong (Zambia), dell’indonesiano filmmaker Edwin (Kenya), dell’americano Kevin Jerome Everson (Angola) e dell’artista austriaca Ella Raidel (Mozambico).
(ITALPRESS).
mgg/com 25-Gen-10 13:27