Tv/ Sky, Kill Bill e Gomorra votati migliori film ultimi 10 anni

Apc-Tv/ Sky, Kill Bill e Gomorra votati migliori film ultimi 10 anni
Categoria straniero e italiano, votati da pubblico Sky Cine News

Roma, 25 gen. (Apcom) – Il pubblico di Sky Cine News ha eletto i propri ‘cult’ cinematografici degli ultimi dieci anni, decretando il successo di ‘Kill Bill’ tra i film stranieri e ‘Gomorra’ tra quelli italiani, mentre Heath Ledger e George Clooney conquistano la vetta della classifica degli attori più amati e Meryl Streep stravince nella categoria di attrice simbolo del decennio 2000-2010.

Tra i film stranieri più votati dai cinefili di Sky il film di Quentin Tarantino è seguito da ‘Mystic River’ di Clint Eastwood e al terzo posto ‘Il Diavolo veste Prada’. Tra le pellicole italiane il primo posto di ‘Gomorra’ è seguito da ‘I cento passi’ e ‘Il Divo’.

Tra gli attori i preferiti Heath Ledger e George Clooney sono insieme al primo posto, Viggo Mortensen al secondo e Philip Seymour Hoffman al terzo. Il podio femminile vede trionfare Meryl Streep, seguita con grande distacco da Kate Winslet e Scarlett Johansson.

Anche i volti noti del cinema italiano hanno rivelato a Sky Cine News le loro preferenze. Per l’attrice Claudia Pandolfi è ‘Kill Bill’ il miglior film straniero del decennio, ‘Tutta la vita davanti’ quello italiano e Giovanna Mezzogiorno l`attrice più rappresentativa. Per il regista Paolo Virzì due sono i film migliori: ‘Magnolia’ tra i titoli stranieri e ‘Il divo’ tra gli italiani, mentre le sue preferenze vanno a Riccardo Scamarcio per gli attori e a Giovanna Mezzogiorno per le attrici. L’attore Valerio Mastandrea mette in cima alla sua classifica ‘Non è un paese per vecchi’ e ‘Magnolia’, quanto ai colleghi i suoi voti vanno a Daniel Day Lewis e a Giovanna Mezzogiorno. E inoltre hanno eletto i propri preferiti Valeria Golino, Stefania Rocca e Claudio Bisio.

I risultati della classifica al completo saranno al centro della puntata di Sky Cine News in onda giovedì alle 20.40 su Sky Cinema 1 e 1 HD.

CAW

251324 gen 10

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Venticinque milioni in più per il tax credit per il cinema. Il ministro Franceschini: uno strumento di sostegno che sta conoscendo un successo straordinario

Dalle serie tv, agli spettacoli comici passando per le produzioni made in Italy. Conto alla rovescia per l’arrivo di Netflix nel nostro paese

Dalla revisione di tax credit e quote di partecipazione, al nuovo modello per la negoziazione dei diritti. Governo al lavoro per il rilancio del settore audiovisivo