TELECOM: FOSSATI, DA FUSIONE CON TELEFONICA IMMENSO VALORE

TELECOM: FOSSATI, DA FUSIONE CON TELEFONICA IMMENSO VALORE
ROMA
(ANSA) – ROMA, 27 GEN – “Una vera e propria fusione tra le due compagnie (Telecom Italia e Telefonica, ndr) darebbe un immenso valore industriale e genererebbe significative sinergie”. Lo afferma Marco Fossati, azionista di Telecom con una quota del 4,9%, in un’intervista riportata dall’agenzia Bloomberg. “Credo così tanto nell’integrazione – prosegue Fossati – che sarei favorevole a comprare azioni di Telefonica”. In ogni caso, continua, l’operazione dovrebbe “convincere e premiare tutti gli stakeholder, come i piccoli investitori, i detentori di obbligazioni, i fondi pensione e gli impiegati. Un affare puramente finanziario senza una logica industriale non sarebbe accettato dal mercato”. Inoltre, conclude, andrebbero “garantiti gli investimenti nell’infrastruttura italiana, banda larga compresa”, tenendo conto delle richieste del governo di preservare “gli interessi nazionali”.(ANSA).
FP/ R64 S0A QBXB

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci