FINI: BILL GATES, CHAD HURLEY E STEVE CHEN I NUOVI ‘MARCONI’

FINI: BILL GATES, CHAD HURLEY E STEVE CHEN I NUOVI ‘MARCONI’
(ASCA) – Roma, 28 gen – Non sono italiani i nuovi ‘Guglielmo Marconi’, che da giovani, attraverso le loro conoscenze, sono stati capaci di realizzare importantissime novita’ nel mondo della comunicazione cambiando di fatto la vita delle persone. ”Tra i ‘Gulielmo Marconi’ di questi ultimi decenni indicherei, tra gli altri, Bill Gates, creatore di Microsoft, opure Chad Hurley e Steve Chen, creatori di ‘You Tube’, oppure Larry Page e Sergey Brin, fondatori di Google”. Lo ha affermato il Presidente della Camera, Gianfranco Fini, aprendo i lavori del convegno su Guglielmo Marconi in corso a Montecitorio. Fini ha ricordato anche ”i valenti scienziati italiani” che hanno realizzato importanti scoperte nel campo della fisica, della biologia e della medicina. Ha citato Rita Levi Montalcini, Sergio Rubbia, Antonio Zichichi. ”Ad essi deve andare sempre la gratitudine del nostro Paese”. Ma per gli altri nomi indicati Fini ha rimarcato una ”similitudine” con Marconi. ”Hanno scoperto da giovanissimi forme di comunicazione che hanno notevolmente accresciuto le possibilita’ di conoscenza, di informazione e di relazione tra gli uomini. Hanno cambiato il mondo in cui vivevano e il mondo di la’ a venire”. Infine un invito: ”Sono convinto che in Italia ci sono tantissimi ragazzi capaci di compiere imprese simili. Aiutiamoli a crescere”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi